Guest Post: 5 segni del corpo che ti servono più nutrienti

13

La fatica è un segno noto che ti mancano i nutrienti di base. Ogni giorno, non dovresti sentirti pronto a svenire. Al contrario, se stai mangiando bene dovresti avere limiti di energia. Questo è un gioco da ragazzi, ma quali sono alcuni altri segni meno evidenti che potresti non avere più della tua quota di minerali vitali, vitamine e altri nutrienti essenziali? Leggi di seguito per scoprire alcuni segnali a cui devi prestare attenzione. Se si verifica uno di questi segni, consultare il proprio medico per il miglior corso di trattamento per migliorare la situazione.

Pelle secca

La pelle secca non è rara quando fa freddo o dopo essersi scottati, ma se la tua pelle si sente più secca e squamosa del solito o se vedi improvvisamente più rughe, allora potresti perdere gli acidi grassi omega-3. Perché questo è importante? Gli Omega-3 bloccano l’idratazione nutrendo la barriera lipidica della pelle. Per ottenere più acidi grassi omega-3 nella tua dieta, mangia pesce grasso, come salmone, sgombro, aringa, acciughe e sardine. Se il pesce non fa per te, prova i semi di soia (tostati), le noci, i semi di lino e i semi di chia. Lanciali nelle tue insalate, frullati o cucina il tuo cibo quotidiano con olio di colza. Gli integratori di Omega-3 sono facilmente disponibili. Per controllare alcune buone recensioni e trovare quella che fa per te, consulta Ricerca e te.

Pelle pallida

La pelle pallida è uno dei segni esteriormente visibili di un basso livello di ferro o anemia, che generalmente deriva da una riduzione del numero di globuli rossi o se quei globuli rossi sono più piccoli e pieni di meno emoglobina. Potresti anche notare un’ombra sotto gli occhi. Le carenze di ferro possono essere un segno di un problema di fondo, quindi assicurati di consultare un medico. Puoi caricare lenticchie, manzo, spinaci, fegato, semi di sesamo e frutta secca (come albicocche, prugne e uvetta) per aumentare il tuo ferro.

Labbra gonfie, screpolate e doloranti

In inverno, le labbra si screpolano facilmente e possono anche sanguinare, ma se noti che le tue labbra sono seriamente screpolate e doloranti per lunghi periodi di tempo potresti essere disidratato o potresti avere una carenza di riboflavina (o vitamina B2). Puoi notare la differenza se la secchezza si verifica intorno all’esterno delle labbra e se hai anche una lingua gonfia e rosso scuro. Non ritardare il trattamento poiché una carenza di riboflavina può causare danni ai nervi. Per includere più riboflavina nella tua dieta, mangia mandorle, salmone, broccoli, formaggio cheddar, uova, fegato di manzo, agnello, latte, yogurt, funghi, spinaci o pomodori secchi.

Gengive sanguinanti

Se vedi un po’ di sangue sullo spazzolino, molto probabilmente significa che devi usare il filo interdentale più spesso o che potresti avere un inizio di gengivite. Tuttavia, se usi regolarmente il filo interdentale e le gengive iniziano a sanguinare senza motivo, potresti avere una carenza di vitamina K. Il ruolo della vitamina K è quello di aiutare il sangue a coagulare o coagulare. Puoi ottenere molto di questo nutriente da verdure a foglia verde scure, come cavoli, spinaci, cime di rapa, cavoli, bietole, senape, prezzemolo e cavoletti di Bruxelles. Puoi anche consumare altre verdure come broccoli, cavolfiori e cavoli o pesce, fegato, carne e uova.

Diventando grigio

I capelli grigi sono una parte normale dell’invecchiamento, ma se noti un cambiamento improvviso nella struttura dei capelli o se stai diventando grigio prima del previsto, la causa potrebbe essere una carenza di rame. Il rame ti aiuta a creare la melatonina, uno dei pigmenti che dona colore ai tuoi capelli. Anche bassi livelli di vitamina D o vitamina B-12 potrebbero innescare un ingrigimento prematuro. Prova a consumare mandorle o nocciole per ottenere più rame, bevi latticini fortificati per la vitamina D e mangia prodotti animali, tra cui pesce, carne, pollame e uova per una carenza di vitamina B-12.

Linea di fondo

Le carenze nutrizionali possono essere il risultato di problemi o condizioni mediche sottostanti. Il tuo corpo è un tempio e comincerà a crollare se sei impoverito di alcuni minerali e vitamine. Ogni mattina osserva attentamente il tuo corpo e non indugiare se vedi uno dei segni che abbiamo menzionato o altri che ti riguardano. La diagnosi precoce è fondamentale.