Suggerimenti per l’allenamento facili e consigli nutrizionali da inserire in un allenamento quotidiano

36

Lo stile di vita odierno è molto stressante e ognuno di noi ha bisogno di trovare una certa attività fisica che ci aggrada e che ci si addica. In pratica, ogni medico conferma che una corretta alimentazione e un’adeguata attività fisica sono garanti di una vita sana e lunga, e sottolinea inoltre che quando il tuo corpo è rifornito in uno stato che le attività quotidiane si svolgono facilmente, quando riusciamo a far fronte alle stress, quando la dieta quotidiana diventa un piacere e non una cosa necessaria, e se la nostra attività fisica è parte integrante della nostra vita, allora possiamo dire che viviamo in salute.

Gli esercizi dovrebbero essere parte integrante di qualsiasi dieta corretta se vuoi sembrare magro e snello. Ma non basta uscire o andare in palestra e fare qualsiasi programma di allenamento. Ecco alcuni consigli su come adattare l’allenamento e una dieta sana nella vita di tutti i giorni.

La varietà di esercizi

È molto importante che la formazione sia interessante e che ti catturi comunque. Se continui a fare gli stessi esercizi, l’allenamento diventerà noioso. Migliora il tuo programma di fitness. Cerca di sfruttare al meglio il tuo minuto di svago per un allenamento modificato. Non c’è bisogno di continuare a fare squat e sit-up se vuoi stringere i glutei e avere una pancia piatta. Ci sono molti esercizi diversi progettati per una particolare area del corpo. Il tuo corpo raggiungerà così rapidamente la forma desiderata. Ricorda, in questo modo muovi tutto il tuo corpo, che è molto importante per la salute generale.

Dopo l’allenamento – niente

Corri duro dopo l'allenamento

L’industria degli integratori alimentari per atleti e dilettanti è semplicemente in forte espansione. Esiste un’ampia varietà di prodotti progettati per “recuperare dopo l’allenamento”, “risultati migliori”, “ripristinare istantaneamente potenza ed energia” … E, sebbene alcuni di essi possano avere senso in determinate situazioni, non dovresti lasciare che gli annunci pubblicitari ” tirare” te. Ogni tipo di allenamento non richiede il rimborso immediato dell’energia consumata sotto forma di spuntino o pasto, anche se si tratta del prodotto appositamente studiato per il “post-esercizio”. Le persone spesso chiedono se dovrebbero essere “rinfrescati” dopo un allenamento. Nella maggior parte dei casi, la risposta è: no. Se hai appena finito di allenarti a bassa intensità, diciamo che sei andato a fare yoga, o stai correndo per mezz’ora, il tuo corpo non ha bisogno di niente per “rinfrescarsi”.

Non saltare i pasti

Fai sempre colazione, merenda, pranzo, merenda, cena. Molte persone saltano la colazione per qualche motivo. Saltare la colazione non vi farà dimagrire, anzi, le persone che a colazione mangiano cereali o biscotti sono più magre di quelle che non fanno colazione o mangiano prodotti a base di carne. La colazione solida comprende latte e derivati, come buona fonte di proteine ​​e calcio, cereali integrali o fiocchi, come fonte di carboidrati complessi e frutta come fonte di fibre alimentari, vitamine e minerali.

Se salti la colazione, più è probabile che sarai “attaccato” dalla fame durante la giornata, che ti farà accaparrarti il ​​primo cibo che trovi intorno a te. Lascia che i tuoi pasti siano costituiti da verdure fresche (a foglia verde, arancia, legumi), frutta fresca (di stagione, noci), semi crudi, cereali integrali: cereali, farina, carne magra, pesce – almeno 1 volta a settimana, uova – 3 pezzi a settimana, oli spremuti a freddo non lavorati di oliva, girasole. Se non sei sicuro di quale colazione soddisferà le tue esigenze, puoi sempre controllare online alcune fantastiche ricette, che sono veloci e facili da preparare ma contengono comunque ingredienti sani a sufficienza.

Ascolta il tuo corpo!

È importante monitorare la reazione del tuo corpo, ad esempio se c’è un feedback positivo tra il tuo corpo e l’esercizio. I primi risultati si notano rapidamente, pochi giorni dopo l’inizio dell’esercizio. Se l’esercizio è corretto ed efficace, avvertirai dei cambiamenti di umore, infiammazioni dei muscoli sotto forma di lieve dolore. Se c’è una presenza di gonfiore o gonfiore muscolare, è un segno che qualcosa non va. È anche importante che tu ti senta pieno di entusiasmo ed energia per svolgere gli obblighi quotidiani, perché l’attività fisica serve per questo.

Bere acqua

Bevi acqua tutto il giorno

L’acqua è essenziale per una buona salute. Ricordati di bere acqua prima, dopo e durante l’allenamento. Devi assicurarti che il tuo corpo sia sempre idratato. L’acqua supporta e migliora il recupero muscolare e sostituisce l’acqua persa durante l’esercizio. Il corpo secerne costantemente grandi quantità di sudore, che elimina le sostanze tossiche dal tuo corpo e scioglie il tuo peso. Ma la mancanza d’acqua può essere fatale, quindi l’acqua è la tua migliore amica. Anche un allenamento abbastanza semplice può portare alla disidratazione del corpo. L’acqua aiuta anche nella respirazione, nella regolazione della temperatura corporea, nella funzione muscolare, nella trasmissione dei nutrienti e nell’applicazione di ingredienti sani, e aiuta a mantenere la pelle e la nostra carnagione appare più bella e fresca. Quindi assicurati, una bottiglia d’acqua dovrebbe essere sempre con te e bere occasionalmente un sorso.

I carboidrati sono molto importanti

Dopo un’ora o più di allenamento intensivo, ad esempio corsa o nuoto, i muscoli hanno bisogno di glicogeno per recuperare e crescere. Le loro buone fonti sono i carboidrati sani, quindi mangia frutta, verdura, legumi, cereali e cereali integrali. Se hai appena terminato l’allenamento ad alta intensità, dovresti inserire circa un grammo di carboidrati per chilogrammo di peso corporeo entro un’ora dal completamento dell’esercizio. Scelta intelligente: frullato di frutta.

Inizio e fine

Non saltare il riscaldamento. Ogni volta che salti il ​​riscaldamento, tieni presente che devi sovraccaricare il tuo corpo per lavorare prima che l’ossigeno entri nel flusso sanguigno e raggiunga il muscolo. Probabilmente non vuoi aumentare la frequenza cardiaca troppo velocemente ed essere stanco fin dall’inizio. Prenditi dai 5 ai 10 minuti per riscaldarti. In questo modo, aumenti gradualmente la temperatura del tuo corpo. Lo stesso vale per il completamento dell’esercizio. Non smettere di allenarti improvvisamente. Avrai muscoli doloranti ogni volta che smetti di allenarti improvvisamente. Lascia che il cuore si calmi e alla fine dell’allenamento fai esercizi più lentamente o semplicemente cammina per qualche minuto.

Dove c’è una volontà, c’è un modo: attenersi a questo detto d’oro.

Questi suggerimenti dovrebbero essere seguiti se si desidera ottenere risultati di allenamento adeguati. Nulla può essere fatto all’improvviso ea volte. Deve essere fatto con cura e devozione, come quasi tutto ciò che facciamo nella nostra vita.